Connect with us

News

Sherlock: ci sarà una quinta stagione?

Published

il

Con Sherlock è sempre stato così, i fan di tutto il mondo sono abituati agli infiniti lassi di tempo che intercorrono fra una stagione e l’altra. Eppure la domanda permane: vi sarà una quinta stagione?

A parlare sono alcuni rumors provenienti dal proprietario dello Speedy’s Café (locale rifornimento di coloro che lavorano alla serie, frequentato anche dagli attori stessi) situato accanto all’appartamento 221b in Baker Street, dunque non ufficiali e lontani dal cast e dai produttori.
Durante un’intervista al magazine Time Out Chris Georgiou ha rivelato:

“Probabilmente non dovrei dirvelo, ma ho sentito che torneranno presto per una quinta stagione.”

Sherlock

L’attendibilità delle sue parole si riveste di incertezze e pettegolezzo, questa possibilità va presa con le pinze, seppur non impossibile. Ad avvalorarne la probabilità vi sono anche le parole dei produttori esecutivi Mark Gatiss e Steven Moffat che, nel giugno 2018 si erano rivelati propositivi verso una quinta stagione di Sherlock. Queste le parole di Steven Moffat ad un’intervista con Radio Times:

“Sono appena stato a una convention di Sherlock e ho detto a tutti che al momento sono disoccupato e anche piuttosto economico. Non sono io il problema, ma tutti sono molto impegnati.”

Sherlock

E’ stata proprio la carriera degli attori principali, Benedict Cumberbatch e Martin Freeman, a porre un freno alle riprese. Entrambi impegnati con la Marvel ed altri progetti. Cumberbatch ha lavorato in Doctor Strange, Patrick Melrose , The Current War, mentre Freeman lo abbiamo visto in Black Panther e in Ghost Stories.

Lo stop di Sherlock fu una necessità che sentirono tutti, anche se è ancora considerato un progetto aperto. I produttori stessi stanno dedicandosi ad un’altra serie di nome Dracula:

“Stiamo lavorando a Dracula in questo momento e ci terrà impegnati per almeno due anni. Non faremo Sherlock 5 mentre stiamo facendo Dracula, quindi non succederà nell’immediato futuro. Mai dire mai, ma non adesso.”

Continua Steven Moffat:

“Penso che torneremo a un certo punto. Sherlock è un grandissimo successo, sia in Inghilterra che nel resto del mondo. Ci sarà sempre richiesta per un ritorno, o almeno spero. ”

 

Sherlock

Andando oltre la positività dell’attore che ha interpretato Moriarty, celebre antagonista di Sherlock, colpiscono le dichiarazioni degli attori principali riguardo la pausa di Sherlock.

Martin Freeman non si era mostrato positivo nei confronti di questa Pausa, parlando del peso dei fan di Sherlock:

“Le aspettative delle persone non sono per nulla divertenti. Non sono cose belle da sopportare. Spesso ci sentiamo dire ‘Dovreste fare questo, altrimenti siete degli stupidi’. Non è più divertente ormai.”

 

Il peso di queste dichiarazioni, poi riviste, ha colpito in pieno sia i fan di Sherlock che l’attore stesso che lo interpreta. Benedict Cumberbatch ha risposto a tutto questo durante un‘intervista realizzata sul Telegraph:

 

“È veramente patetico se la pressione dei fan è tutto quello che ti serve per arrenderti e voltare pagina. E perché? Per le aspettative? Non lo so. Non sono d’accordo.”

 

La domanda riguardo una quinta stagione di Sherlock permane. Tutto sembrerebbe aperto e condizionato sia dagli impegni esterni che dalle discussioni interne. Riusciranno ad andare oltre tutto questo e realizzare Sherlock 5?

 

Ho sempre trovato nella scrittura un qualcosa di mio: il poter esprimere quanto ho dentro, parlando di argomentazioni che amo, penso sia un'obiettivo di vita importantissimo. Studente in Lingue, culture, letterature e traduzione, dopo la pubblicazione di due romanzi ho intrapreso la strada del giornalismo senza guardarmi dietro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *