Connect with us

News

The Handmaid’s Tale: l’opinione di Margaret Atwood sulle 10 stagioni in programma

Published

on

The Handmaid’s Tale: Margaret Atwood dà la sua opinione sul progetto di realizzare 10 stagioni della serie tratta dal suo romanzo.

Margaret Atwood è la scrittrice canadese dal cui libro è stata tratta la serie The Handmaid’s Tale. Si tratta del romanzo distopico “Il racconto dell’ancella” scritto nel 1985. La serie è composta da due stagioni, la prima andata in onda lo scorso anno e la seconda prossima al debutto che avverrà il 25 aprile negli Stati Uniti sul canale Hulu e il 26 aprile in Italia, su TimVision.

The Handmaid's Tale

La serie ha ottenuto un enorme successo tra il pubblico e la critica. Questo ha infatti portato The Handmaid’s Tale a vincere numerosi Emmy, Golden Globes e Chritic Choice Awards.

Nell’attesa di vedere gli episodi della seconda stagione di The Handmaid’s Tale i fans della serie iniziano a chiedersi se ci sarà un ulteriore continuo per la storia della serie adattata da Bruce Miller. La risposta? Sembra essere proprio di sì.

Miller ha infatti recentemente affermato di voler espandere The Handmaid’s Tale per ben 10 stagioni. Bisogna specificare che la storia narrata dal romanzo della Atwood è stata già coperta per interezza nella prima stagione. The Handmaid’s Tale 2 infatti non sarà altro che un gioco di flashback per riempire i buchi temporali lasciati bianchi dalla Atwood nel suo romanzo.

Ho scritto una bozza di circa 10 stagioni quando avevo appena iniziato a lavorare sulla serie. Vedo un mondo al di là di questo. Mi piacerebbe guardare un episodio sui processi di Norimberga dopo la caduta di Gilead. Ci sono una marea di mondi possibili in cui penseresti: “amo questa stagione” come ad esempio la stagione otto, nove, dieci, dove tutto è cambiato così tanto dall’inizio.

E allora di cosa parleranno esattamente le future stagioni di The Handmaid’s Tale? Andranno completamente al di là del romanzo? Saranno scritte senza più tener conto della storia della Atwood?

A dare un’opinione su una futura lunga espansione di The Handmaid’s Tale è la stessa autrice nonché poetessa Margaret Atwood.

The Handmaid's Tale: Margaret Atwood

La Atwood, che fin dalla prima stagione di The Handmaid’s Tale collabora con la produzione come consulente, rileggendo e dando la sua opinione sulla sceneggiatura di ogni episodio, afferma che secondo lei prolungare la storia per 10 ulteriori stagioni sarebbe davvero troppo.

Si tratta di un’esagerazione secondo la scrittrice in quanto bisognerebbe cercare di capire come poter arrivare a un numero di stagioni così elevate per The Handmaid’s Tale. Il finale del romanzo, dopotutto, corrisponde a quello della prima stagione della serie e andare oltre il romanzo significherebbe cambiare la storia da cui l’intera serie è partita.

E voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe che The Handmaid’s Tale proseguisse per altre 10 stagioni?

 

 

 

 

loading...
  • Gogo Magazine potrebbe utilizzare contenuti immagine recuperati da internet e ritenuti di pubblico dominio. Qualora i soggetti interessati, gli autori, eventuali detentori di copyright od altri diritti si opponessero alla pubblicazione è possibile contattare la redazione (redazione@gogomagazine.it) per chiedere la tempestiva rimozione dei contenuti.

    Copyright © 2017 Gogo Magazine, un progetto di GogoVest SRL - Sede Legale: Via Salento, 61 - 00162 Roma - marketing@gogovest.com