Connect with us

Approfondimenti

The Walking Dead: il personaggio che i fan della serie tv si sono persi!

Published

il

The Walking Dead non nasce soltanto come prodotto di fruizione visiva, l’universo narrativo di questa serie tv si dirama anche altrove, attraverso medium totalmente diversi. Parlando dei mezzi espressivi attraverso cui è possibile ampliare la propria conoscenza di The Walking Dead, è impossibile non parlare del fumetto da cui tutto è cominciato. 

The Walking Dead

Una delle caratteristiche più interessanti di The Walking Dead risiede proprio nel suo sviluppo e nell’ampiezza del mondo su cui va a costruirsi. Ovviamente non tutti i suoi fan sono tenuti a seguire ogni cosa a riguardo ma… Approfondire The Walking Dead partendo da punti di vista narrativi ed espressivi nuovi potrebbe senz’altro condurre a risultati inaspettati.

Recentemente i fan di The Walking Dead sono andati su Reddit a condividere la loro reciproca amarezza nei confronti della prematura morte di Andrea, nel corso dello svilupparsi degli eventi della serie tv.

The Walking Dead

 

E’ curioso notare la sostanziale differenza di sviluppo narrativo che il personaggio di Laurie Holden ha vissuto nella serie, in confronto a quello della sua controparte nel fumetto di The Walking Dead. Nell’opera cartacea di Robert Kirkman, vediamo Andrea divenire la nuova moglie di Rick Grimes, per poi crescere lei stessa come personaggio anche a livello di skills personali, di sopravvivenza. Nel corso degli eventi del fumetto, infatti, diverrà un tiratore scelto con il fucile, mentre nell’adattamento televisivo di The Walking Dead la vediamo morire prematuramente, coinvolta con il Governatore, prima ancora di quanto detto.

Un utente Reddit (AhtreyYou)  ha scritto:

“A Laurie Holden non è mai stato dato molto da fare nello show”

“Se in avessero costruito il suo personaggio con una scrittura migliore, avrebbe potuto essere un personaggio completamente diverso.”

The Walking Dead

In moltissimi altri hanno fatto il confronto fra quello che è stata Andrea nella serie tv di The Walking Dead e l’Andrea dei fumetti, mettendo appunto in evidenza le sostanziali differenze di sviluppo e soprattutto di scrittura, delle due.

Le discussioni riguardo a questo personaggio si sono poi mosse sull’interpretazione dell’attrice stessa, la quale, nella maggioranza dei casi, non è stata incolpata della rappresentazione del suo personaggio in The Walking Dead.

Altri utenti hanno, invece, incolpato i successivi cambiamenti di Showrunner, asserendo che la differenza tra l’impatto del personaggio di Andrea, dalla prima stagione di The Walking Dead (ricordando la forte emotività che contraddistingue la scena della morte di Amy) al successivo avanzare sotto nuove penne, abbia smorzato il personaggio.

Mentre il dibattito continua, le domande su quello che avrebbe potuto dare questo personaggio restano.

Fonte: ComicBook.

Ho sempre trovato nella scrittura un qualcosa di mio: il poter esprimere quanto ho dentro, parlando di argomentazioni che amo, penso sia un'obiettivo di vita importantissimo. Studente in Lingue, culture, letterature e traduzione, dopo la pubblicazione di due romanzi ho intrapreso la strada del giornalismo senza guardarmi dietro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *