Fallout 76: novità su House Looting, Campi e Morte durante le missioni
Connect with us
fallout 76 00 fallout 76 00

Game News

Fallout 76: novità su House Looting, Campi e Morte durante le missioni

Published

on

Nelle ultime ore gli sviluppatori di Fallout 76 hanno fornito nuove informazioni riguardanti l’House Looting, i Campi e la Morte durante le missioni all’interno del titolo. Scopriamo insieme tutte le novità.

Gli sviluppatori di Fallout 76 continuano a rispondere alle tante domande dei fan cercando di fornire il maggior numero di dettagli possibile riguardanti il titolo. Dopo aver parlato delle Officine, della natura online del gioco, delle armi nucleari e degli eventi multiplayer, è arrivato il turno del Loot presente nelle Case e della Morte durante le missioni.

fallout 76 01

Fallout 76: il Loot all’interno delle case comparirà nuovamente dopo il Log Out?

Come prima cosa un utente Twitter ha domandato agli sviluppatori di Fallout 76 se il Loot presente nelle case, una volta raccolto, comparirà nuovamente dopo essere usciti dal gioco e aver effettuato nuovamente il Log In. Pete Hines, a capo della gestione Marketing, ha quindi prontamente risposto che, una volta raccolti, gli oggetti ricompariranno all’interno del mondo di gioco solamente dopo qualche ora. Il respawn del Loot non dipenderà quindi dai giocatori, ma sarà collegato al mondo di Fallout 76.

fallout 76 header

Fallout 76: il funzionamento dei C.A.M.P

Parlando invece dei Campi Base di Fallout 76, Pete Hines ha spiegato che se un giocatore costruirà una base in un server e abbandonerà in seguito il suddetto server per poi rientrare in un secondo momento, nel caso in cui un secondo giocatore avesse costruito la propria base nel medesimo luogo, ritroverà comunque i propri oggetti e le proprie costruzioni pronte a essere posizionate in un luogo differente.

fallout-76-nuke

Fallout 76: Cosa accade se il personaggio muore durante una missione?

Un altro utente Twitter ha infine domandato ad Hines cosa accadrà ai giocatori che dovessero morire durante una missione all’interno di Fallout 76. In questi casi, ha spiegato Pete, i giocatori dovranno riprendere la missione da dove l’avevano lasciata. Non esisteranno infatti dei veri e propri salvataggi poiché il mondo è in continuo sviluppo e a ogni aggiornamento sarà il gioco stesso a creare dei salvataggi automatici.

Nel caso vi foste persi le ultime novità, potete trovare il nuovo cinematic trailer e tutte le informazioni riguardanti la B.E.T.A del gioco sul nostro sito.

Vi ricordiamo infine che il titolo verrà rilasciato su PC, PlayStation 4 e Xbox One il 14 Novembre 2018.

Per rimanere sempre aggiornati su tutte le novità riguardanti Fallout 76, continuate a seguire il nostro sito e la nostra pagina Facebook!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *