Connect with us
maria de filippi maria de filippi

Gossip

Maria De Filippi: ecco 5 apparizioni TV che non conosci

Published

il

Maria De Filippi è una tra le più note conduttrici italiane. I suoi format ottengono ogni volta dati di ascolto da record. Il suo debutto risale al 1992. In tutti questi anni ha preso parte ad una serie di trasmissioni. Abbiamo trovato 5 apparizioni che forse non tutti ricorderanno.

La finale di Amici di Maria De Filippi

Qualche giorno fa si è conclusa una nuova edizione di Amici. La finale è stata vinta da Irama ed è stata consacrata dalla presenza di Sofia Loren. Maria De Filippi ha portato a casa un ennesimo trionfo in termini di ascolto. Ermal Meta, Simona Ventura, Heather Parisi, sono solo alcuni dei grandi nomi che hanno preso parte ad Amici di Maria De Filippi 2018, ricoprendo diversi ruoli, tutti legati al nuovo e articolato regolamento.

Insomma questo programma si conferma essere il padre dei talent show. In quanti sanno però che Maria De Filippi conduceva una trasmissione omonima agli inizi degli anni ’90? E che non c’entrava nulla con la trasmissione attuale,  che invece, in un primo momento, rispondeva al nome di Saranno Famosi? Ecco dunque 5 apparizioni televisive di Maria De Filippi che forse non tutti conoscono o ricordano.

Maria De Filippi: 5 apparizioni tv che non conosci

1) Spot TV Mondadori

Correva l’anno 1992. Maria De Filippi, come si può leggere anche su Wikipedia, avvia la sua carriera televisiva con il programma Amici. Quel di cui però stiamo parlando ora è una delle sue primissime apparizioni in tv, tra le meno conosciute dalle nuove generazioni, così legate alle sue attuali trasmissioni. Si tratta di uno spot pubblicitario in cui l’ideatrice di C’è Posta Per Te invita i telespettatori ad acquistare l’ultimo libro di Piero e Alberto Angela. 

2) Amici/ Amici di sera

Come accennato in precedenza, nel 1992  fu affidata a Maria De Filippi la conduzione di Amici. Il format prevedeva che dei ragazzi comuni intervenissero in studio per affrontare tematiche riguardanti la loro generazione. Insomma si trattava di un talk show pomeridiano col quale per la prima volta in Italia furono sdoganati argomenti all’epoca considerati dei veri tabù ossia il sesso, l’omosessualità, l’amicizia, i conflitti generazionali.

Tra questi ragazzi si fece notare Vanessa Collini, la quale tuttora collabora con Maria De Filippi in qualità di autrice televisiva. Questa trasmissione ebbe vita lunga, andando in onda fino al 2001, riuscendo ad ottenere persino una versione serale che prendeva appunto il nome di Amici di Sera. Non è un caso che i giornali dell’epoca parlarono di lunghi corteggiamenti da parte dei dirigenti della Rai, interessati a volere la conduttrice in una loro nuova trasmissione.

3) Ai tempi miei

Nel 1993 Maria De Filippi approda anche a Rete 4. Le viene affidato un altro talk show ossia Ai tempi miei. Anche in questo caso si affrontavano questioni scottanti quali il matrimonio fra due persone appartenenti a culture e a religioni diverse. In ogni puntata oltre al pubblico e ai diretti interessati era data parola anche ad ospiti provenienti dal mondo della tv e dello spettacolo.

4) Festival di Sanremo 1996

Anche quest’apparizione televisiva potrebbe risultare inedita ai più, in quanto si tratta di un’intervista rilasciata fuori al Teatro Ariston in occasione del Festival di Sanremo del 1996. Dura poco più di un minuto ma è assai significativa per tante ragioni.Lei non era lì ne in veste di conduttrice ne in quanto ospite ma era presente in quanto comune spettatrice.

Intercettata da Enzo Coletta, giornalista colpito, come egli stesso dichiara, dal movimento che si scatena al suo arrivo, la conduttrice spiega che è lì presente per dare sostegno ad uno dei partecipanti. Quell’anno infatti fra le Nuove Proposte vi era Alessandro Errico, presenza fissa all’interno di Amici. La clip è significativa per tante ragioni. Coletta spiega che Maria De Filippi è molto seguita dai giovani, Amici è diventato un punto di riferimento per le nuove generazioni dell’epoca e Alessandro Errico era stato uno dei primi cantanti ad essere lanciato da un programma della De Filippi.

5) Eva contro Eva

Nel 1996, in occasione della festa della donna, va in onda Eva Contro Eva. In un primo momento la trasmissione prevedeva due tribune, da un lato il mondo maschile e dall’altro quello femminile, che si scontravano su alcune problematiche relative alla vita di coppia e al ruolo della donna nella società.

Come spiegò proprio Maria De Filippi però venne data maggior importanza alle storie delle protagoniste a causa delle numerose lettere che la redazione riceveva. Con queste missive le telespettatrici raccontavano appunto delle proprie vicissitudini, sperando che la conduttrice permettesse poi a loro di parlarne in diretta. L’azienda spiegò che tutto era nato da uno spot e che in più occasioni certi progetti prendevano vita grazie alle tante richieste scritte ricevute.

 La tv di Maria De Filippi

Bisogna sottolinearlo: Maria De Filippi non è solo una gran conduttrice. La sua passione per il mondo della televisione l’ha spinta a ricoprire numerosi ruoli fra cui spesso quello di autrice. Non è un caso che pochi anni dopo il suo debutto abbia deciso di intraprendere persino la strada della produzione telematica.

In questo modo dunque riesce ad occuparsi in prima persona della realizzazione effettiva delle proprie idee. La storia della televisione nostrana infatti pullula di sue creature e fra queste c’è Temptation Island che a breve andrà di nuovo in onda.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *