Riverdale 3x07: Giochi pericolosi | RECENSIONE — Gogo Magazine
Connect with us
Riverdale - Cover Riverdale - Cover

Recensione

Riverdale 3×07: Giochi pericolosi | RECENSIONE

mm

Published

on

Si avvicina la resa dei conti per Riverdale: tra giochi ormai diventati pericolosi e decisioni da prendere, ogni personaggio è chiamato a fare una mossa.

Il mid-season finale della terza stagione di Riverdale si avvicina e, con esso, cresce la curiosità degli appassionati nei confronti degli enigmi dello show. L’alone dark che ha avvolto gli ultimi episodi ha portato la serie in territori sovrannaturali decisamente inediti per Riverdale che ha costruito il suo successo su atmosfere thriller e brio da teen drama. Il rischio, in questi casi, è di perdere davvero il senso della storia. Per questo settimo episodio, allora, servivano delle certezze concrete, piccole rivelazioni in grado di rassicurare i fan. Riverdale ha risposto all’appello… per buona parte della puntata!

Tre puntate di Riverdale in una

Dopo una manciata di episodi non esattamente convincenti, gli autori dello show optano per una scelta coraggiosa. L’episodio The Man in Black è caratterizzato da una struttura narrativa a tre puntate. Insomma: una matrioska di situazioni e atmosfere in perfetto stile Riverdale! In poco meno di 50 minuti suddivisi in tre parti, si rivolge l’attenzione sui quattro assoluti protagonisti: Archie, Jughead, Veronica e Betty. Se, da una parte, questa scelta spezza il ritmo della storia, dall’altra riesce a fare luce su alcuni cupi interrogativi disseminati lungo le scorse puntate.

Riverdale 3x07 - Archie Andrews e Jughead

La prima parte dell’episodio segue i passi del duo Archie e Jughead costretto ad allontanarsi da Riverdale a causa dei contrasti con Hiram Lodge. Questi personaggi, avventurandosi in panorami popolati da citazioni dell’universo di King, approdano in una città in cui il gioco Gryphons & Gargoyles sembra essere già arrivato ad un livello ancora più pericoloso. L’occhio critico di Jug – sempre sul pezzo – scoprirà che un certo Man in Black è considerato la causa di tutti i mali della cittadina. Il personaggio di Archie (Archie Andrews), invece, prosegue il suo declino puntata dopo puntata: una figura completamente superficiale sacrificata al più triste fan service. Riusciranno gli amici – leggere: gli autori di Riverdale – a salvarlo dal baratro?

L’altra metà della coppia più invidiata di Riverdale, Veronica, non sembra cavarsela molto meglio. La giovane Lodge, infatti, deve fare i conti con quello che vuole diventare nella vita. Consolidare la propria indipendenza andando contro alla famiglia? Questo conflitto porta la ragazza in un vortice di problemi e imprevisti che, combinati con la sua ingenuità, potrebbero rivelarsi letali per lei e per la sua nuova attività da Pop’s. Il racconto, pur abbozzando la trasformazione di uno dei personaggi centrali di Riverdale, risulta un po’ frettoloso e macchinoso nella sua spiegazione finale. Si può fare di meglio.

E poi… infine c’è Betty che cambia tutto!

Riverdale come Rosewood ma con un tocco in più

La criptica Betty, una splendida Lili Reinhart, è finita tra le grinfie delle Sisters of Quiet Mercy il cui istituto sembra avere sempre più l’aria di una sorta di Radley lontano da Rosewood. A differenza di Pretty Little Liars, però, gli enigmi e i labirinti di questo luogo non sono fini a loro stessi. La chiave del mistero del Gargoyle King risiede proprio qui. Riverdale trova in questa ultima parte dell’episodio tutto il suo potenziale. Betty domina la scena come voce narrante: i pensieri e i fatti si alternano in parallelo alla componente investigativa e quella psicologica più legata alle suggestioni. Il risultato per Riverdale è ipnotico. Ma Betty ha davvero visto il Gargoyle King?

In conclusione, il cambio di rotta sembra aver migliorato l’andamento di questa terza stagione. Rimangono ancora alcuni dubbi su certe scelte ma gli indizi raccolti sono più importanti. Tutto, ogni singola sfumatura di questo episodio di Riverdale sembra puntare il dito contro Hiram Lodge, sempre più coinvolto in traffici loschi. L’esperienza, però, insegna che il colpo di scena capace di ribaltare ogni strategia è dietro l’angolo. Si resta in attesa: chissà se tutto troverà ulteriori risposte nello speciale natalizio di Sabrina? E se questi toni dark portassero all’atteso crossover? Vedremo nel prossimo episodio di Riverdale cosa accadrà: nuovi personaggi potrebbero regalare sorprese!

Riverdale 3x07: The Man In Black
7 Reviewer
0 Users (0 voti)
Pro
Nuova struttura ad episodi che mostra più aspetti della storia. La trasformazione di Betty estremamente convincente che avvicina il pubblico alla soluzione del mistero.
Contro
I personaggi di Archie e Veronica non sono molto convincenti. Il ritmo risente della suddivisione in episodi.
Conclusioni
L'episodio nel complesso riesce ad appassionare e a tenere con il fiato sospeso fino all'ultimo istante. Un passo avanti rispetto ai precedenti episodi piuttosto sottotono.
Voto
What people say... Leave your rating
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

User Avatar
Verificato
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Leave your rating

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Scegline uno più moderno.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Gogo Magazine è un periodico edito da Gogo Editore
    Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Velletri autorizzazione n. 13/2018 del 08/05/2018
    Direttore Responsabile: Andrea Fabiani

    Magazine potrebbe utilizzare contenuti immagine recuperati da internet e ritenuti di pubblico dominio. Qualora i soggetti interessati, gli autori, eventuali detentori di copyright od altri diritti si opponessero alla pubblicazione è possibile contattare la redazione (redazione@gogomagazine.it) per chiedere la tempestiva rimozione dei contenuti.

    Tutti i contenuti, salvo diversamente indicato, sono di proprietà di GogoVest SRL e distribuiti con licenza Creative Commons BY-NC-ND 2.5IT

    Copyright © 2018 Gogo Magazine è una proprietà di GogoVest SRL - Sede Legale: Via Salento, 61 - 00162 Roma | P.IVA IT14688251009