Connect with us

Approfondimenti

Cyberpunk 2077: l’ideatore del gioco approva le scelte degli sviluppatori

Published

il

CD Project Red è talmente sicura del suo lavoro con Cyberpunk 2077 che ha permesso al creatore del titolo, Mike Pondsmith, di testare in esclusiva alcune aree del gioco. Ecco cosa ne pensa!

Cyberpunk 2077: Pondsmith appoggia la scelta della prima persona

cyberpunk 2077 prima persona

In un’intervista per Polygon, Mike Pondsmith, creatore del gioco da tavolo, da cui è tratto Cyberpunk 2077, ha parlato della sua prima esperienza all’interno del gioco.

Descrivendo alcune aree di Night City, che ha avuto modo di testare in anteprima, e il modo in cui gli NPC possano influire sul gameplay di Cyberpunk 2077, dichiara:

“Ho avuto modo di girovagare in molte più aree di quelle mostrate all’E3. Ci sono interi quartieri dove puoi passeggiare e ascoltare i pettegolezzi delle persone.”

A proposito dell’utilizzo della prima persona in Cyberpunk 2077, afferma di essere del tutto soddisfatto della scelta.

“Potresti scendere in strada a prendere qualcosa e sentire qualcuno parlare dietro di te. Ti devi quindi girare e capire chi ha parlato in mezzo alla folla. Non hai piena consapevolezza della situazione, e ciò la rende un’esperienza molto potente.”

L’ideatore del gioco da tavolo che ha ispirato Cyberpunk 2077, ha inoltre discusso a proposito del sistema di combattimento adottato dal gioco:

“Devi smettere di pensare al gameplay in maniera strategica. Deve essere tattico e immediato, perché non sai cosa ti accade attorno. Quando sei in terza persona puoi vedere l’intero campo di battaglia, per così dire. Ma quando sono in prima persona, sono dentro al gioco.”

Cyberpunk 2077: i temi politici affrontati dal gioco

cyberpunk 2077 politica

Durante l’intervista, Mike Pondsmith afferma di accogliere con favore tutte le discussioni a proposito dei temi politici affrontati da Cyberpunk 2077.

“La tecnologia porta al cambiamento e alla ribellione. Permette alle persone che si trovano sul fondo della scala sociale di andare effettivamente contro le persone che invece stanno in cima.

La moralità è cyberpunk. Ognuno ha una sua moralità interiore che lo porta ad andare o meno contro a ciò in cui crede. A volte non si tratta di salvare il mondo, ma te stesso e le cose o persone a cui tieni. Ciò rende il gioco intensamente politico ma anche intensamente personale.”

Cyberpunk 2077 si trova ancora in fase sviluppo (per PC e console) e ancora non è stata fornita una data di uscita.

In attesa di altre news, vi rimando al nostro sito e alla nostra pagina Facebook.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *