Red Dead Redemption 2 Easter Egg: Gli spaventosi sussurri di Roanoke
Connect with us
Red Dead Redemption 2 Red Dead Redemption 2

Approfondimenti

Red Dead Redemption 2 Easter Egg: Gli spaventosi sussurri di Roanoke

Published

on

Nell’area di Roanoke Ridge abbiamo sentito degli inquietantissimi sussurri. Proviamo a venire a capo di questo spaventoso easter egg di Red Dead Redemption 2 che nessuno è riuscito a risolvere.

Andare in giro per il mondo di gioco di Red Dead Redemption 2 è una continua sorpresa. Ovunque si vada c’è sempre qualcosa da scoprire. L’episodio che vi riportiamo oggi ne è un perfetto esempio. Mentre ci stavamo dirigendo verso un nuovo easter egg da proporvi, ci siamo imbattutti in un evento molto strano e decisamente soprannaturale.

Red Dead Redemption 2

Aggiornamento: abbiamo risolto il mistero grazie a voi! Potete trovare la verità alla fine dell’articolo.

Red Dead Redemption 2 Easter Egg

I misteriosi sussurri di Roanoke in Red Dead Redemption 2

Lungo un sentiero che passa per la foresta a nord di Roanoke Ridge, abbiamo iniziato a sentire degli strani rumori. Per cercare di capire quale fosse la loro fonte, siamo scesi da cavallo. Il silenzio “assordante” della notte si è di colpo interrotto a causa di una voce molto flebile, di una donna. Ci siamo addentrati nel folto del bosco e questi sussurri hanno iniziato a susseguirsi molto più frequentemente. Dopo qualche secondo si sono interrotti improvvisamente. Abbiamo, quindi, deciso di allestire un accampamento lontano dal luogo in attesa della notte seguente. Tornati sul posto, le voci si sono fatte nuovamente sentire e questa volta sembravano molto più numerose. Tra di queste abbiamo distinto anche la voce di un uomo.

L’evento si è ripetuto per tre notti consecutive, tra le due e le tre del mattino. Tuttavia, non possiamo garantire che non si faranno risentire. Inoltre, esistono casi in cui questo evento si è verificato nelle ore diurne. Non abbiamo trovato nulla di particolare nella foresta e, escludendo un po’ di nebbia, nessun evento eclatante, a parte un tonfo particolarmente forte e un gemito di dolore emanato da un cervo subito dopo.

Red Dead Redemption 2

Vorremmo soffermarci un attimo su questo dettaglio, perché non siamo stati gli unici a trovare questa stranezza. In un video di Somewhat Awesome Games si può vedere un gruppo di cervi cadere dal cielo e sbattere al suolo. I rumori provocati sono gli stessi che abbiamo sentito noi.  Questo è un dettaglio molto inquietante, anche perché i cervi non cascano dal cielo tutti i giorni. Sicuramente è collegato a questo easter egg (se così possiamo chiamarlo), ma non sappiamo ancora come. Tuttavia, possiamo provare a svelare il mistero dei sussurri di Roanoke.

Cosa dicono i sussurri di Roanoke

Prima di vedere le possibili spiegazioni di questo evento, vediamo cosa dicono le voci di Roanoke.

  • Cos’è quel rumore terribile?“;
  • Dovresti vergognarti Eugene Hunt“;
  • Devo tornare a casa“;
  • Qualcosa che assomiglia ad un uomo che parla ad un altra persona dicendogli che colui/colei che stanno guardando sta cercando la mamma, poi ride in modo inquietante.

Una bambina scomparsa

Alcuni hanno avanzato la teoria che possa trattarsi di una bambina scomparsa da anni, della quale si può trovare un manifesto di sparizione nell’ufficio postale di Rhodes. Quella dei sussurri non sembra proprio una voce da bambina. Inoltre, Rhodes è parecchio lontana da Roanoke Ridge, quindi questa è la strada meno probabile.

Tutte le persone che abbiamo ucciso finiscono nella foresta di Roanoke

Abbiamo trovato anche un’altra ipotesi, molto bizzarra. Per alcuni le voci apparterrebbero a tutte le persone che abbiamo ucciso. Se così fosse, però, il luogo dovrebbe essere un bazar di anime perdute.

Un rapimento del clan Mumfree

Come sappiamo e abbiamo imparato a conoscere nel gioco, il clan Mumfree è il più spietato di tutti. Questi rapiscono, uccidono e deturpano tutto ciò che incontrano in modi indicibilmente violenti. Sono noti per la loro attività a Roanoke Ridge, quindi queste voci potrebbero anche essere dei residui di un rapimento avvenuto molto tempo addietro. Basti pensare alla voce maschile dalla risata inquietante che parla con qualcun altro (un complice?) e la donna spaventata che vuole tornare a casa. Però questo non spiega chi sia Eugene Hunt (se quello che pronuncia la seconda donna è un nome e non qualcos’altro).

Red Dead Redemption 2

La colonia scomparsa di Roanoke

Se vogliamo seguire la strada dell’easter egg puro, allora non si può far a meno che pensare alla colonia inglese di Roanoke, la seconda che si stabilì in America. Questa è avvolta da un mistero ancora oggi irrisolto. Infatti, tutti gli abitanti scomparvero nel nulla. Magari Rockstar ha voluto inserire un riferimento a questo evento, supponendo che i coloni siano morti. Questo spiegherebbe perché parli più di una persona e anche perché una di questevocivoglia “tornare a casa” (alludendo al fatto di voler fare ritorno in Inghilterra). Tra tutte, questa sembra la strada più convincente, anche perché il fatto che il nome del luogo sia lo stesso della colonia è una coincidenza un po’ troppo grande.

E i cervi?

Non dimentichiamoci anche dell’episodio dei cervi che cascano dal cielo. Da notare il fatto che a poca distanza si trovi il Deer Cottage, ovvero il Cottage del Cervo. Un’abitazione isolata, ma che sembra abitata, anche se non vi è traccia dei proprietari. Che appartengano a loro le voci misteriose?

Svelato l’arcano

Il mistero dietro ai sussurri di Roanoke è stato risolto proprio grazie ad uno di voi! L’utente kevin mask ha commentato sotto il nostro video, facendoci notare che ciò che dicono i sussurri combaciano alla perfezione con i dialoghi di un film che viene proiettato nella cittadina di Valentine. Il titolo è The Ghastly Serenade

Senza alcun dubbio le voci nei boschi sono quelle dei due poveri ragazzi che si sono persi nel film. Tuttavia, mancano ancora molti elementi della storia all’appello. Da quello che possiamo sentire nei boschi, la storia è solo agli inizi. Non si vedono soldati non morti o corpi senza testa. Siamo sicuri che ci sia qualcosa di più dietro a questo mistero e che da qualche parte si nascondano dei fantasmi o un esercito di non morti.

Sicuramente bisognerà fare qualcosa per scatenare questo evento. Magari la pista giusta, come ci ha suggerito kevin mask, è raggiungere la città natale dei due ragazzi, ovvero Annesburg. Quindi, non sediamoci sugli allori, perché il mistero non è ancora completamente svelato.

Ringraziamo kevin mask per il suo supporto e la sua condivisione!

Rimanete sulle nostre pagine per non perdervi altre guidesegreti, easter egg e, soprattutto, la nostra recensione di Red Dead Redemption 2.

Red Dead Redemption 2

Altro riguardo Red Dead Redemption 2

Grazie a questa guida potete trovare senza problemi il fantasma di Red Dead Redemption 2.

Anche Frankenstein in Red Dead Redemption 2?

Ecco come scovare il Vampiro di Saint Denis in Red Dead Redemption 2.

Come arrivare in Messico in Red Dead Redemption 2.

Red Dead Redemption 2Come tornare a Guarma passando dal Messico.

Dove trovare le tombe segrete per sbloccare il trofeo nascosto di Red Dead Redemption 2.

Ecco gli easter egg più strani di Red Dead Redemption 2.

Red Dead Redemption 2Il miglior lancio della storia dell’intrattenimento?

miglioramenti dell’IA di Red Dead Redemption 2 rispetto a GTA V.

Per non perdervi neanche una news riguardante Red Dead Redemption 2, seguiteci su Facebook e iscrivetevi al nostro gruppo, La Locanda Del Gamer.

Red Dead Redemption 2,

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Gogo Magazine è un periodico edito da Gogo Editore
    Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Velletri autorizzazione n. 13/2018 del 08/05/2018
    Direttore Responsabile: Andrea Fabiani

    Magazine potrebbe utilizzare contenuti immagine recuperati da internet e ritenuti di pubblico dominio. Qualora i soggetti interessati, gli autori, eventuali detentori di copyright od altri diritti si opponessero alla pubblicazione è possibile contattare la redazione (redazione@gogomagazine.it) per chiedere la tempestiva rimozione dei contenuti.

    Tutti i contenuti, salvo diversamente indicato, sono di proprietà di GogoVest SRL e distribuiti con licenza Creative Commons BY-NC-ND 2.5IT

    Copyright © 2018 Gogo Magazine è una proprietà di GogoVest SRL - Sede Legale: Via Salento, 61 - 00162 Roma | P.IVA IT14688251009