Connect with us
La Casa di Carta 4 La Casa di Carta 4

Netflix

La Casa di Carta 4: dove eravamo rimasti e cosa ci aspetta nella nuova stagione

Published

il

Il conto alla rovescia per La Casa di Carta 4 sta per finire. In occasione dell’arrivo della nuova stagione di questa novità Netflix, siamo pronti per fare un recap dei vecchi episodi ricordandovi in che modo si è conclusa quella precedente. Inoltre, abbiamo tante nuove curiosità che riguardano la serie Tv spagnola e i suoi protagonisti.

L’attesa per La Casa di Carta 4 si interrompe il 3 Aprile, giorno in cui la serie Tv debutta insieme ad altre novità Netflix di Aprile. Il titolo è uno dei più popolari tra quelli originali del colosso dello streaming. Per ben tre stagioni ha riscosso un successo mondiale, testimoniato dal grande numero di visualizzazioni ottenute nel corso degli anni. La terza stagione, rilasciata lo scorso Luglio, è stata vista da circa 34 milioni di utenti in tutto il mondo.

La Casa di Carta 4: dove eravamo rimasti

L’episodio finale della terza stagione si è concluso lasciando irrisolte molte questioni. In particolar modo, ne La Casa di Carta 4 vedremo quale sarà il destino di due dei principali protagonisti della trama. Nel precedente capitolo Nairobi, interpretata da Alba Flores, rimane gravemente ferita dagli agenti della Guardia Civil. Il nuovo trailer sembra svelare quale sarà il suo destino. La donna sembra riuscire a riprendere conoscenza, mentre i suoi compagni cercano di curare le ferite.

Anche Lisbona, di cui è interprete Itziar Ituno, ha rischiato di perdere la vita. Al momento della sua cattura da parte della Guardia Civil, la donna non è stata giustiziata. Lisbona è stata portata dall’ispettrice Alicia Sierra che, adesso, minaccia di far del male alla famiglia di Raquel se la donna non accetterà di collaborare con le autorità.

L’ispettrice Alicia è al centro di un altro dilemma. In alcune scene della terza stagione abbiamo visto una vecchia fidanzata di Berlino, interpretato da Pedro Alonso. La donna somiglia molto ad Alicia e questa coincidenza ha scatenato la curiosità degli spettatori. Se l’ispettrice dovesse essere la donna che ha amato Berlino, ciò significherebbe che lei nasconde un passato da criminale.

Tornando all’interno della Banca di Spagna, dove si trovano i membri della banda in tuta rossa, la situazione continua ad essere difficile ne La Casa di Carta 4. La terza stagione non si è conclusa nel migliore dei modi per i protagonisti. Il Professore, rappresentato da Alvaro Morte, è sconvolto dalla scomparsa di Lisbona. L’uomo crede che la donna non sia più viva e ciò continuerà a distrarlo dal proseguimento della missione. Una volta trovate le forze per continuare il suo lavoro e vendicarsi, il Professore cerca di aiutare in tutti i modi i suoi compagni.

Le cose, però, continueranno a complicarsi. Gandìa, il capo della sicurezza della banca, riesce a contattare la Guardia Civil e a comunicare tutto ciò che avviene all’interno. La vita di Helsinki, interpretato da Darko Peric, è in pericolo perché, come si nota nel trailer, avrà un cappio al collo. Anche Tokio, di cui è interprete Ursula Corberò, viene legata e privata delle armi.

Ne La Casa di Carta 4, il Professore avverte la banda della presenza di un assassino nella Banca. Qualcuno che cerca di fare giustizia e di cui non sappiamo l’identità. Potrebbe trattarsi di Gandìa o di un altro uomo, di cui ancora non sospetta nessuno. Quel che è certo è che le tensioni create da Palermo, animato da Rodrigo de la Serna, continuano a mettere a dura prova i membri. Il modo autoritario con cui cerca di imporre il proprio potere crea sempre più conflitti tra i vari protagonisti.

La Casa di Carta 4

Cosa vedremo nei nuovi episodi

Un altro dettaglio riguardo La Casa di Carta 4 è emerso in un altro video. All’inizio del teaser compare Alicia Sierra, che manda un messaggio a Denver, interpretato da Jaime Lorente, e gli altri. Secondo lei, la banda può presto essere sconfitta.

Ad un certo punto del filmato, il Professore le ruba il collegamento. La mente del gruppo fa un appello al popolo, alla Resistenza. Ancora una volta, il personaggio chiede aiuto alla sua gente, coloro che sono costantemente vittime dei soprusi delle forze dell’ordine. Il Professore richiede la collaborazione di tutti, affinché possa trionfare la verità.

Ci saranno altre stagioni?

Il pubblico ha già cominciato a chiedersi se ci saranno altre stagioni di questa novità Netflix. Al momento non vi sono notizie certe sul rinnovo per una quinta stagione. Tuttavia, alcuni dettagli fanno pensare che questa missione potrebbe non finire in questa stagione. Alcuni attori hanno rivelato, in alcune interviste, che il finale di questa serie Tv spagnola sarà ‘caotico e triste’.

Il regista de La Casa di carta 4, Jesus Colmenar, ha rilasciato alcune dichiarazioni che fanno ben sperare i fans:

“La quarta stagione sarà dura per gli spettatori, ma possiamo dire che potrebbe esserci una quinta. Non torneremmo se non ne avessimo una ragione valida e l’occasione di cambiare la storia per raccontare qualcosa di nuovo”.

La Casa di Carta 4 – il documentario sulla serie Tv

Lo scorso Gennaio, Netflix ha annunciato la produzione di un documentario su questa serie Tv. Questo progetto ha l’intento di mostrare al pubblico i lati più nascosti di questo titolo. Il racconto è un’attenta riflessione sull’impatto globale che questa serie spagnola ha avuto.

Questo documentario sarà disponibile sulla piattaforma di streaming il 3 Aprile ed è realizzato da Alex Pina e Jesus Colmenar. Vi partecipano tutti gli attori de La Casa di Carta 4 già citati, insieme a Miguel Herran, attore di Rio, e Esther Acebo, attrice di Stoccolma.

La Casa di Carta 4

La scena migliore della terza stagione

I fans hanno eletto la scena migliore della terza stagione di questa serie Tv di Netflix. Stiamo parlando della “scena della vasca” in cui Tokio si esibisce in un sensuale balletto su delle note musicali romantiche. Anziché diventare uno spogliarello per Rio, questa è l’occasione per inviargli un messaggio in forma silenziosa, per non essere sentita dalla Guardia Civil.

Leggi la nostra recensione di La Casa di Carta 4.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *