Connect with us
iOs 14 iOs 14

Apple

iOs 14 fa sul serio con il mobile gaming per iPhone e iPad

mm

Published

il

Ottime notizie in arrivo per gli appassionati di Apple e videogiochi. La casa della mela morsicata ha recentemente annunciato interessanti novità riguardanti il gaming, presentando le versioni 14 dei nuovi sistemi operativi di iPhone, iPad, iMac ed Apple Tv, disponibili dal prossimo autunno.

Nonostante non si conosca ancora la data ufficiale del suo rilascio, autorevoli voci di corridoio lasciano trapelare che iOS 14, macOS, tvOS e iPadOS 14 saranno disponibili per l’aggiornamento ia partire dal prossimo autunno. Alcune funzionalità relative alle nuove versioni dei sistemi operativi sono state svelate nel corso della WWDC20. Giunta alla 34esima edizione, la Worldwide Developer Conference è l’evento annuale Apple durante il quale vengono presentate le principali novità in ambito software.

iOs 14 

Apple ha annunciato l’arrivo di iOS 14, macOS, iPadOS 14 e tvOS.

 

Mobile gaming: cosa cambia con l’arrivo di iOs e iPadOS 14

 Alla luce di quanto emerso nel corso della WWDC20, apertasi lo scorso 22 giugno, il 2020 si preannuncia come l’anno della transizione in termini di miglioramento dell’esperienza di gioco su iPhone e iPad. Chi gioca su iOS potrà finalmente contare su una serie di funzionalità fino a ora appannaggio degli utenti console. Gli sviluppatori dell’azienda di Cupertino introdurranno nuove features a sostegno di controller sviluppati da terze parti, con la finalità di supportare la vibrazione, la rimappatura dei pulsanti e di sfruttare la luminosità delle barre luminose. Oltre a ciò, con il nuovo sistema operativo sarà possibile utilizzare (in aggiunta al DualShock 4 di Sony e all’Xbox One di Microsoft, già di pertinenza di iOS 13) il controller wireless Xbox Elite e il controller adattivo Xbox, progettato per rendere accessibile il gioco anche ai player con ridotta mobilità.

In particolare, l’aggiornamento iPadOS 14 migliorerà anche la fruibilità di mouse e tastiera per giocare ai titoli per iPad, introducendo un notevole miglioramento del gameplay. Per ora, infatti, giocare su questo dispositivo tramite tastiera o mouse può essere frustrante, perché le periferiche richiedono spesso azioni innaturali come la pressione contemporanea di più tasti o la necessità di click aggiuntivi.

 

La crescita del business del mobile gaming

Con gli aggiornamenti in arrivo, è chiaro che Apple punti a rendersi più competitiva nel mercato del gaming, specialmente in quello praticato da smartphone e da tablet. Stando ai dati pubblicati dal global games market di Newzoo, i ricavi del gaming nel mondo sono arrivati a toccare quota 152 miliardi di dollari (+9,6% rispetto ai dati relativi al 2018), mentre si attende che possa sfiorare una cifra pari a 160 miliardi di dollari alla chiusura del 2020. Le statistiche contenute nel rapporto di Newzoo ci consentono anche di quantificare quale sia oggi la rilevanza del sotto-segmento relativo al gioco da mobile, il quale da solo e con una crescita annuale del 10,2% ha fatto registrare il 45% dei guadagni totali dell’intero comparto (rappresentato anche dai giochi da pc e da quelli da console).

Appare quindi evidente che l’obiettivo di Apple sia quello di acquisire un maggior numero di clienti puntando anche su questo particolare settore del mercato videoludico.

 

iOs 14

Apple è pronta ad aggiornare e a trasformare l’esperienza di gioco da mobile.

 

I giochi più popolari per smartphone e tablet

 

I numeri appena esaminati ci dicono che, complice la grandissima diffusione degli smartphone, giocare da mobile è diventato sempre più frequente. Tra le app più scaricate non mancano quelle dei casinò online, che consentono di divertirsi con roulette, slot machine, poker, baccarat, blackjack e molto altro. Il sito RisorseCasino ha compilato un’utile guida contenente informazioni e suggerimenti per giocare al casinò online con le migliori applicazioni iOS, Android e Windows sviluppate per smartphone e tablet. Grazie alla praticità e al vantaggio di poterli portare sempre con sé, i casinò su cellulare stanno conoscendo un vero e proprio boom, inserendosi all’interno di un mercato in crescita costante.

 

Oltre ai già citati casinò game, diamo ora un’occhiata ad alcuni titoli che hanno contribuito ad accrescere la popolarità del gaming online. A questo proposito, come non citare Candy Crush Saga della King (arrivato a contare circa 3 miliardi di download), Clash of Clans degli sviluppatori di Supercell (in grado di collezionare ricavi per 1,5 milioni di dollari al giorno) e Pokémon Go di Niantic (capace di far registrare un miliardo di download in soli 3 anni).

 

La nuova sfida di Apple

 

Come si è detto in precedenza, in casa Apple il 2020 si preannuncia come un anno importante sul fronte del mobile gaming. A fianco dei miglioramenti già citati, in autunno assisteremo infatti anche al rilascio di una nuova versione del Game Center su iOS, tvOS e macOS. Una dashboard completamente ridisegnata consentirà agli utenti di visionare il profilo personale, i propri risultati e quelli dei suoi amici, impostando classifiche e modalità di sfida, con la possibilità di visualizzare i giochi dell’Apple Arcade in cui si stanno cimentando gli amici.

 

Rimasta per lungo tempo dietro le quinte, Game Center è pronta per debuttare nella nuova veste cucitagli addosso dagli sviluppatori del colosso di Cupertino, pronto a puntare decisamente di più sui videogame e, in particolare, sul mobile gaming.

 

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *