Connect with us
Euphoria 2 Euphoria 2

Anticipazioni

Euphoria 2: data di uscita e un episodio sul Covid

Published

il

La data di uscita di Euphoria 2 e molto altro sono nuovi dettagli che adesso possiamo darvi. La nuova stagione della serie drama di successo, interpretata da Zendaya, torna con tante sorprese.

Della serie Tv che ha consacrato la notorietà dell’attrice Zendaya si è parlato molto, in questi ultimi giorni. L’interprete, grazie al suo ruolo in questo drama ha vinto vari premi. L’ultimo è stato quello come Miglior attrice, all’edizione degli Emmy Awards 2020. Un riconoscimento arrivato inaspettatamente, dopo aver sorpassato la rivale favorita Jennifer Aniston, candidata con la sua serie The Morning Show.

Con questo premio, Zendaya è entrata nella storia. Lei, attualmente, è l’attrice più giovane ad aver ricevuto un Emmy – con i suoi soli 24 anni – ed è la seconda artista di colore a vincere in questa importante categoria, dopo Viola Davis nel 2015. Il tutto grazie a questa serie drama di HBO. Dopo così tanto successo, però, è tempo di pensare al futuro e parlare di Euphoria 2.

Euphoria 2: data di uscita

Dopo la premiazione agli Emmy Awards 2020, per la produzione è giunto il momento di parlare di Euphoria 2. La seconda stagione è stata annunciata già mesi fa. A giugno, un tweet ha confermato l’arrivo del nuovo capitolo del drama, creato da Sam Levinson.

Un annuncio, però, che non ha aggiunto un dettaglio importante. Per avere una sicura data di uscita per Euphoria 2 è ancora presto, specie in questo nuovo panorama, in cui il mondo del cinema e quello della televisione sono condizionati dall’andamento della condizione sanitaria mondiale.

Le riprese di questo show sarebbero dovute cominciare nella scorsa primavera. L’account ufficiale della produzione, infatti, aveva diffuso le foto del cast mentre procedeva con la prima lettura dell’intera sceneggiatura. Tuttavia, il set è stato chiuso a causa dell’avanzare della pandemia. I lavori, dallo scorso marzo, sono bloccati.

In alcune recenti interviste, la produzione ha affermato che le riprese per Euphoria 2 non cominceranno prima dell’inizio del prossimo anno. Questa è un’informazione essenziale per prevedere quando potremo avere i nuovi episodi. Se non dovessero esserci altri ritardi, il secondo capitolo potrebbe arrivare tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022. Davvero molto tempo da quando è stata rilasciata la prima stagione, ma il cast conferma che questa lunga attesa verrà degnamente ripagata.

Zendaya vuole tornare sul set

L’attrice Zendaya ha rilasciato un’intervista a Variety, in cui esterna la sua voglia di ritornare sul set di Euphoria 2:

“Dovevamo tornare al lavoro, credo, il 16 marzo. E tre o quattro giorni prima, è stato chiuso il set. Non posso lamentarmi. Sono molto fortunata ad essere al sicuro e in salute e so ancora che ho un lavoro, con Euphoria, che rimarrà lì ad aspettarmi. Penso che tutto ciò che abbiamo sempre voluto era che le persone si sentissero coinvolte attraverso il nostro lavoro. E, quindi, è tutto quello che voglio continuare a fare, mostrare il lato umano di ciò che la dipendenza provoca a una persona. Spero di poter tornare a farlo di nuovo”.

Euphoria 2

Credits @DiscussingFilm

Euphoria 2: un episodio a tema Covid

Recentemente, l’interprete Zendaya è stata ospite nello show Jimmy Kimmel Live. In questa occasione, l’artista ha aggiunto dei dettagli su Euphoria 2. Ciò consiste in un episodio extra, che funge da ponte di connessione tra la prima e la seconda stagione. Uno speciale che anticiperà il secondo capitolo e che sorprenderà i fans.

Queste parole sembrano essere collegate a quelle di Casey Bloys, presidente di HBO, che tempo fa ha annunciato la creazione di un episodio extra, il cui tema sarà il Covid e il periodo che stiamo vivendo. A tal proposito, Zendaya ha affermato:

“C’è l’idea di fare un paio di episodi ponte, che possono essere girati in sicurezza, ma che non sono necessariamente parte della seconda stagione. Quindi, si spera, saremo in grado di farlo nei prossimi mesi. Non vedo l’ora.

Potremmo finire per fare un piccolo episodio di connessione. Una puntata che possiamo fare con un numero limitato di persone, in un ambiente più sicuro e che può dare qualcosa alle persone. Perché ci manca Euphoria e le persone che lo creano e daremmo a tutti coloro che amano lo spettacolo qualcosa, finché non saremo in grado di entrare nella seconda stagione”.

 

Foto copertina: @omelete

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *