The Division 2: i contenuti della Private Beta
Connect with us
The Division 2 The Division 2

Game News

The Division 2: i contenuti della Private Beta

mm

Published

on

Ubisoft, a pochi giorni dalla partenza della Private Beta di The Division 2, ha svelato con quali contenuti avranno a che fare gli utenti.

The Division 2: cosa ci aspetta nella beta?

Manca davvero poco allo svolgimento della Private Beta di Tom Clancy’s The Division 2 (avete già visto lo story trailer?), che si terrà dal 7 all’11 Febbraio su PC, PS4 e Xbox One. Questa prova sarà riservata agli utenti che hanno preordinato il gioco (qualsiasi versione) e ad alcuni fortunati tra quelli che si sono registrati sul sito Ubisoft. È stato quindi svelato quali saranno i contenuti di questa Beta, tra attività principali e secondarie e anche alcune attività “end-game”.

Direttamente dal sito ufficiale, ecco il comunicato:

Benvenuto nella Beta privata di The Division 2! Se sei stato selezionato per partecipare a questa fase di test, vogliamo darti il benvenuto guidandoti in questi tuoi primi passi a Washington D.C. In questa Beta scoprirai alcune delle caratteristiche salienti di The Division 2, tra cui missioni principali e secondarie, attività da svolgere nel mondo aperto e anche una delle tre Zone Nere.

the division 2

Durante la fase di test potrai usare solo un personaggio, che peraltro non potrà essere eliminato. Nella sezione relativa alla creazione del personaggio potrai esplorare i vari schemi di personalizzazione predefiniti con cui plasmare il tuo agente. Ricorda che i progressi del personaggio, in questa fase, sono limitati al livello sette.

Le missioni principali disponibili sono due: Grand Washington Hotel e Jefferson Trade Center. Rappresentano solo una piccola parte dell’entusiasmante storia su cui è imperniato il gioco. Puoi accedere a queste missioni parlando rispettivamente con Odessa Sawyer e Alani Kelso.

Esplorando D.C., tutti i giocatori che vogliono prendersi una pausa dalla storia principale avranno a disposizione anche cinque missioni secondarie:

  • Hotel Empire Autumn
  • Ostaggi alla biblioteca Martin Luther King
  • Archivio nazionale
  • Salvataggio a Mustang Court
  • Sede centrale FBI

Potrai esplorare alcuni settori di sette Zone importanti, ognuna con uno specifico livello di difficoltà:

  • La Casa Bianca, che è anche la tua base operativa a D.C.
  • Downtown East
  • Il Federal Triangle
  • Lo Smithsonian
  • Final Epiphany
  • Il 1040
  • Zona Nera est— è la più grande delle tre Zone Nere e porta i giocatori negli ampi spazi nella fitta vegetazione, ormai selvaggia, dei parchi cittadini. Riceverai la missione introduttiva della ZN est da Senait Ezera, il nuovo PNG Zona Nera della base operativa, dopo aver completato il Jefferson Trade Center. Completando questa missione introduttiva sbloccherai l’accesso completo alla Zona Nera con tutte le sue caratteristiche.

Inoltre, la Beta privata include una grande varietà di avamposti, attività collaterali e PvP Conflitto.

La Beta privata conterrà anche una parte del Fine gioco di The Division 2! Dopo aver completato il Jefferson Trade Center per la prima volta, otterrai l’accesso a una missione Fine gioco che sblocca tre personaggi di livello 30 nel tuo account. Collegandoti con uno di questi personaggi, inizierai la missione Fine gioco. Ogni personaggio è dotato di una specializzazione diversa: scegli tu quello che fa per te! Ricordati che questa missione Fine gioco sarà disponibile a partire dalle ore 17:00 dell’8 febbraio.

Il preload del client della Beta sarà disponibile a partire dal 6 Febbraio alle ore 10:00. L’orario di inizio della Beta in Europa è previsto per le ore 10:00 del 7 Febbraio, per poi terminare alle ore 10:00 dell’11 Febbraio.

The Division 2 sarà disponibile su PC (in esclusiva su Epic Games Store), PlayStation 4 e Xbox One a partire dal 15 Marzo.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Gogo Magazine è un periodico edito da Gogo Editore
    Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Velletri autorizzazione n. 13/2018 del 08/05/2018
    Direttore Responsabile: Andrea Fabiani

    Magazine potrebbe utilizzare contenuti immagine recuperati da internet e ritenuti di pubblico dominio. Qualora i soggetti interessati, gli autori, eventuali detentori di copyright od altri diritti si opponessero alla pubblicazione è possibile contattare la redazione (redazione@gogomagazine.it) per chiedere la tempestiva rimozione dei contenuti.

    Tutti i contenuti, salvo diversamente indicato, sono di proprietà di GogoVest SRL e distribuiti con licenza Creative Commons BY-NC-ND 2.5IT

    Copyright © 2018 Gogo Magazine è una proprietà di GogoVest SRL - Sede Legale: Via Salento, 61 - 00162 Roma | P.IVA IT14688251009