Connect with us

Game News

Valkyrie Profile: Lenneth confermato per iOS ed Android

Published

on

Solo qualche giorno fa si parlava del ritorno di Valkyrie Profile: Lenneth, il remake del primo capitolo della serie uscito su PSP. Oggi Square Enix svela il mistero ed annuncia l’uscita del titolo su dispositivi iOS ed Android.

Verso gli inizi di questo mese Square Enix aveva rilasciato un enigmatico trailer riguardante Valkyrie Profile: Lenneth, che ha da subito acceso l’interesse dei fans della serie sviluppata da Tri-Ace. Un video che aveva però lasciato in sospeso molte domande, la compagnia Giapponese stava sviluppando un remake di Valkyrie Profile: Lenneth per PlayStation 4, Xbox One e PC? Oppure bolliva altro in pentola? Per fortuna oggi tutti i dubbi si sono dissipati, perché Square Enix ha annunciato che Valkyrie Profile: Lenneth tornerà, ma solo su dispositivi Mobile sia Android che iOS.

Stando alle parole della compagnia, si tratta di un porting di Valkyrie Profile: Lenneth, remake del primo capitolo della serie uscito su PSP, quindi non ci saranno modifiche di nessun tipo, se non ovviamente per i comandi. Square Enix ha anche lanciato un sito ufficiale per questa versione di Valkyrie Profile: Lenneth, ovviamente disponibile solo in Giapponese, visto che il titolo è atteso solo nella terra del sol levante.

Non è tutto, perché ad accompagnare questo annuncio c’è anche un nuovo trailer, questa volta dedicato ad un personaggio molto importante per Valkyrie Profile: Lenneth, stiamo parlando di Lenneth Valkyrie. Una notizia che non farà la felicità di chi desiderava il ritorno della serie su console e PC, ma questo ritorno di Valkyrie Profile: Lenneth significa quantomeno che Square Enix non si è dimenticata del tutto della serie.

Per quanto riguarda la data di uscita di questa versione per dispositivi mobile iOS ed Android, Square Enix non è stata molto precisa a riguardo, aggiungendo che l’arrivo è previsto per la primavera di quest’anno. La compagnia non ha invece ancora detto nulla per quanto riguarda una possibile localizzazione di questa versione del titolo.

Appassionato di videogiochi sin da bambino, inizia la sua carriera tra varie redazioni a tema videoludico prima di finire su Gogo Magazine. Nutre anche altre passioni, come la lettura, soprattutto di genere fantascientifico e distopico, insieme alla scrittura. Prova un grande interesse anche per il mondo della cinematografia.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *