Connect with us
Il re della notte di Game of Thrones + il re della notte Il re della notte di Game of Thrones + il re della notte

Approfondimenti

Il re della notte di Game of Thrones

mm

Published

il

Il re della notte è presentato nello show come il primo White Walker e il leader del resto del suo genere. Interpretato da Richard Brake e Vladimir Furdik , questo personaggio è apparso direttamente in soli otto episodi nonostante fosse uno dei principali antagonisti del Trono di Spade. Il Re della Notte esisteva migliaia di anni prima degli eventi di Il Trono di Spade, ma non fu introdotto fino alla stagione 4. 

Il re della notte di Game of Thrones + il re della notte

Il re della notte – Chi era realmente

Non solo era il re dei White Walkers, era anche il capo dell’Armata dei Morti. Durante tutta la serie, sono stati rinvenuti pezzi dell’origine di questo personaggio. Come ha appreso Bran Stark nella stagione 6, era un tempo membro dei First Men. Piuttosto che guidare un esercito di White Walkers, il Re della notte era una figura leggendaria che fungeva da 13 ° Lord Comandante della Guardia della Notte. Si diceva che avesse sposato una White Walker e costretto i compagni della Night’s Watch a commettere brutali atti di violenza. 

Dopo aver provocato gli eventi di Long Night, i White Walkers rimasero a nord del muro fino a impegnarsi in un’altra guerra contro l’umanità, come descritto nell’ultima stagione di Game of Thrones. In un’intervista, Benioff una volta dichiarò di aver percepito il Re della Notte come “Morte”. In molti modi, il leader dei White Walkers era l’incarnazione della morte. I White Walkers, o gli altri, come sono noti nei libri , una volta discesero su Westeros e uccisero chiunque si trovasse sul loro cammino in quella che era ricordata come la lunga notte.

Oltre ad essere un simbolo di morte, la creazione del Re della Notte era un modo per aggiungere più storia all’universo immaginario. La serie ha avuto l’opportunità di approfondire la mitologia dei White Walker legando nella loro creazione i Bambini della foresta e i Primi uomini. 

Ciao! Sono una giovane articolista alla quale piace scrivere spaziando tra varie tematiche. Scrivo perché è una mia passione, ma anche perché mi piace che gli altri si informino tramite ciò che scrivo io.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *