Soundgarden, novità in arrivo per il 2019 — Gogo Magazine
Connect with us

Musica

Soundgarden, novità in arrivo per il 2019

Published

on

I Soundgarden potrebbero vivere un 2019 ricco di novità ma soprattutto potrebbero realizzare il sogno che i loro fan, aspettano da moltissimo tempo.

Soundgarden di nuovo insieme: sogno o realtà?

Ebbene sì, la notizia tanto attesa dagli appassionati dell’amatissima rock band statunitense, potrebbe arrivare proprio durante il prossimo anno. I Soundgarden, quasi sicuramente, ritorneranno a suonare insieme nel 2019.

Già erano arrivati diversi e numerosi indizi su una imminente reunion dei Soundgarden, tra cui le dichiarazioni rilasciate da alcuni membri dei Soundgarden, dopo la scomparsa del compianto Chris Cornell.

Il batterista Matt Cameron aveva, infatti, dichiarato:

Ci stiamo prendendo tempo e spazio per noi stessi per processare il lutto. Ci piacerebbe sicuramente provare a continuare a fare qualcosa insieme. Quando sono arrivato, nel 1986, ci sono stati molti momenti insieme a Chris che hanno voluto dire tanto per il mio sviluppo come musicista e, in seguito, come amico. La band era ancora alla ricerca del giusto sound, ma non c’è voluto molto prima di trovare quello giusto che ci avrebbe caratterizzati da lì in avanti. Avendo suonato in alcune band posso dire che non è così facile arrivare al giusto suono in così poco tempo. Ha significato molto per me“.

Dello stesso avviso, il bassista dei Soundgarden, Ben Shepherd:

Al momento non siamo ancora stati in grado di vederci noi tre… stiamo attraversando un periodo di ‘guarigione naturale’ dopo il quale penseremo a cosa fare“.

Ora dal batterista sembra arrivare quasi una conferma ufficiosa: sui suoi canali social ufficiali, ha condiviso una clip che lo mostra alle prese con le prove di una canzone del repertorio dei Soundgarden, “Drawing flies“.

Ancora non si conoscono le modalità della reunion ovvero se i Soundgarden saranno impegnati con un tour e in quel caso si porrebbe il problema di come e con chi sostituire l’amato Chris Cornell, o se decideranno di  suonare insieme solamente in occasione dell’annunciato concerto tributo al compianto frontman, previsto per il prossimo 16 gennaio al Forum di Los Angeles.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *